7 Storie di Donne ispiratrici che hanno cambiato il mondo

Donne che hanno cambiato il mondo

La storia è piena di donne che con impegno e tenacia sono riuscite a cambiare il mondo come lo conosciamo rivoluzionando completamente la realtà. Spesso se ne parla poco, enfatizzando il loro essere donne tralasciando l’eredità che hanno lasciato a tutto il genere umano. Oggi più che mai è importante riconoscere il ruolo che queste menti hanno avuto sulla nostra cultura.

Lasciarsi ispirare è il modo migliore per seguire il loro esempio e, fortunatamente, troviamo personaggi femminili influenti in ogni campo, dalla scienza alla politica, dall’arte all’attivismo. Proprio per queste ragioni è molto semplice leggere le storie di donne che hanno cambiato il corso umano nel passato, ma è importante comprendere il ruolo che ancora oggi manager e imprenditrici possono giocare sul nostro futuro.

Donne che hanno fatto la storia della scienza moderna

Ci sono nomi che non si dimenticano facilmente come quelli di Marie Curie e Margherita Hack, altri invece sono meno noti ma hanno comunque fatto la storia della scienza moderna.

È il caso ad esempio di Lynn Margulis, la prima studiosa a occuparsi dei meccanismi di mutazione del DNA scontrandosi con l’interpretazione dell’evoluzione delle specie rigorosamente darwinista. Il suo lavoro ha dimostrato come, attraverso relazioni simbiotiche, le specie meno evolute potevano compiere mutazioni notevoli, perfezionando le teorie darwiniste.

Poi dobbiamo ricordare Creola Katherine Johnson, la donna che grazie ai suoi calcoli matematici ha permesso al genere umano di conquistare la luna. Nel corso della sua vita ha ottenuto oltre 27 titoli, tra premi importanti e onorificenze blasonate.

Sempre nel mondo della scienza non possiamo tralasciare un nome per molti sconosciuto: Linda Buck. È il nome della ricercatrice che riuscì a individuare i recettori olfattivi, la prima nella storia a farcela. Per il suo lavoro, ha vinto nel 2004 il Premio Nobel lasciando come eredità una base di ricerca impiegata ancora oggi.

Donne che hanno cambiato il mondo nella politica e nell’attivismo

Anche in questo caso i nomi potrebbero essere tantissimi, sia provenienti dal passato come Rosa Parks e Madre Teresa di Calcutta, che direttamente dai giorni nostri come Nasrin Abdalla, la comandante delle forze curde che hanno sconfitto l’Isis.

Ma tra tutte le possibilità merita una menzione quello di Margaret Thatcher, prima donna a guidare il regno unito dal 1979 al 1990. Com’è facilmente intuibile, è stata anche il Primo Ministro con il mandato più lungo della storia. In 21 anni ha avuto un ruolo essenziale per l’isola britannica. Conosciuta da tutti con il soprannome di Iron lady per la sua determinazione e caparbietà, ha contribuito a rendere la Gran Bretagna una potenza economica al pari di Stati Uniti e Giappone. Non dobbiamo glorificarla in modo asettico, come ogni personaggio politico esistono anche molti suoi detrattori, ma è innegabile che sia stata una figura chiave per il suo Paese.

Tra le donne politicamente attive dei giorni nostri dobbiamo nominare Malala Yousafzai, attivista di origine pakistana. Si tratta della più giovane vincitrice del Premio Nobel per la Pace, infatti, a soli 17 anni si è meritata l’onorificenza per il suo impegno nell’affermazione dei diritti civili delle donne e del diritto all’istruzione per i giovani. Ha sfidato il governo talebano in Pakistan curando un blog per la BBC e facendo controinformazione invisa al regime.

Un’altra donna che spesso viene ricordata solamente in campo artistico ma che meriterebbe una menzione anche sull’aspetto sociale e politico è Frida Kahlo. Genio messicano della pittura celebre per i suoi autoritratti, ma capace di usare consapevolmente il corpo e la sessualità femminili in senso politico, sfidando e infrangendo tabù della società del ‘900.

Storie di Donne che stanno cambiando il futuro

Samantha Cristoforetti è l’astronauta italiana più famosa del mondo, una donna che ha detenuto il record europeo e femminile per la maggior permanenza nello spazio in un singolo volo e che ha comandato la missione NEEMO 23. Grazie alla sua determinazione è riuscita ad apportare un contributo essenziale alle ricerche nello spazio e continua tuttora a farlo.

Un altro nome che tutte dovremmo conoscere è Elizabeth “Beth” Comstock, ex vicepresidente di General Electric e imprenditrice dalle capacità straordinarie. Beth Comstock è riconosciuta come una vera e propria icona dell’innovazione in campo imprenditoriale, una voce che tutti ascoltano attentamente per comprendere la direzione futura da intraprendere.

Raccontare le storie di queste donne è sempre fonte di ispirazione, ma non vediamo l’ora di sentire le storie di tutte quelle donne che stanno costruendo oggi qualcosa di grandioso.


Ti è piaciuto questo articolo? Seguici sui nostri canali social per altri contenuti simili!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su telegram
Condividi su digg
Condividi su pocket